PIAZZA MAGGIORE PIAZZA NETTUNO PALAZZO DELL'ARCHIGINNASIO SAN PETRONIO FERRARI & DUCATI


Bologna viene definita la “turrita”, ovvero la Bologna medievale delle Due Torri di dantesca memoria.
Delle circa 100 torri costruite a Bologna intorno al secolo XII ora ne restano 24, presenze inconfondibili di un tessuto urbano.
L'Alma Mater Studiorum - Università di Bologna (già Università degli Studi di Bologna) è la più antica università europea.
Nonostante le prime edizioni note di statuti universitari risalgano al 1317, una fiorente scuola giuridica esisteva già dall'XI secolo: secondo alcuni storici l'anno della fondazione è il 1088, data fissata, in occasione dell'ottavo centenario, da una commissione presieduta da Giosuè Carducci; il fondatore è considerato Irnerio, morto presumibilmente dopo il 1125.
I portici di Bologna rappresentano un importante patrimonio architettonico e culturale per la città e ne sono simbolo insieme alle numerose torri. Non esiste al mondo un'altra città che abbia tanti portici quanto Bologna: tutti insieme i porticati misurano in lunghezza più di 38 chilometri sono nel centro storico, che raggiungono i 53 km contando quelli fuoriporta. Per via della loro rilevanza artistico-culturale, i portici bolognesi sono un bene culturale italiano candidato come “patrimonio dell'umanità” dell'UNESCO.


ITINERARIO
Partenza in mattinata con seguente arrivo a Bologna, arrivo presso la Stazione Centrale.
La prima tappa della nostra escursione sarà la Fontana del Nettuno, una magnifica statua situata nella grande Piazza del Nettuno.
Successivamente, visiterete Piazza Maggiore, la più importante piazza di Bologna che offre numerose strutture, come:
Torre degli Asinelli e Torre Garisenda, esse sono i simboli rappresentativi la città. 
Piazza Santo Stefano è un complesso di chiese ed edifici religiosi, conosciuti come “Sette chiese”, che, come il nome suggerisce, consiste in un edificio comprendente 7 chiese.
Un'altra importansissima tappa del nostro viaggio, sarà presso Palazzo dell'Archiginnasio, un palazzo del XVI secolo casa di un'importante biblioteca contenente più di 10 000 manoscritti e l'anfiteatro d'anatomia.
La Basilica di San Petronio è stata edificata alla fine del XIV secolo. Malgrado due secoli di  lavoro, la facciata della basilica risulta incompleta, la parte inferiore è in marmo stile gotico, mentre la parte superiore in marmo rosso.
Le Canale delle Molline, è un canale artificiale situato in Via Piella in stile veneziano.

PRANZO PRESSO ISTITUTO ALBERGHIERO BARTOLOMEO SCAPPI DI CASTEL SAN PIETRO.

Ultima tappa museo Enzo Ferrari o Museo Ducati.